______







Azienda Servizi Igiene Ambientale
Sede legale Via delle Puglie 28/I  - Sede operativa Via Ponticelli 2
Tel.0824 54201 - Fax 0824 23162 - P. IVA: 01112560626 C.F.: 80008110621
capitale sociale €. 120.000,00 i.v. - Socio Unico: Comune di Benevento


Il presidente del CdA Lucio Lonardo incontra gli studenti dell'Istituto "Le Streghe"

Ufficio stampa ASIA 16-05-2008 14:47 n.132, letto 1067 volte

Il presidente del CdA Lucio Lonardo incontra gli studenti dell'Istituto "Le Streghe" 

Si è parlato di raccolta differenziata e di decoro urbano 

 

L’ASIA Benevento S.p.A. , nell’ambito delle tematiche relative alle proprie competenze, propone costantemente una serie di progetti rivolti alle scuole di ogni ordine e grado per una più attenta informazione e sensibilizzazione sul “rifiuto” inteso come “risorsa”, sulla pulizia della città e sul decoro urbano.

 

Sono finalizzate alla realizzazione di questi obiettivi le “lezioni” tenute periodicamente dai tecnici e dai componenti del consiglio d’amministrazione dell’azienda nelle scuole cittadine. Il 14 maggio è stata la volta dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe”, diretto dalla prof. Maria Pia Cavalluzzo.

 

Il presidente dell’ASIA, Lucio Lonardo, ha parlato agli studenti del problema dei rifiuti e della loro corretta gestione. “Le più recenti statistiche – ha spiegato il presidente Lonardo – rilevano che solo ¼ dei rifiuti degli italiani finisce nella raccolta differenziata. Invece è proprio attraverso una corretta separazione, attraverso una giusta osservanza della filiera del rifiuto, dalla raccolta differenziata al riciclo, che si costruisce la base di partenza per una completa salvaguardia ambientale.

 

Le parole d’ordine per uscire definitivamente da una situazione emergenziale sono “recuperare” e “differenziare”, limitando allo stesso tempo la produzione di scarti e rifiuti, tenendo presente che buona parte di ciò che eliminiamo può essere riutilizzato”.

 

Nel corso dell’incontro è stato distribuito il materiale informativo realizzato dall’azienda con tutte le indicazioni per una corretta raccolta dei rifiuti.

 

La raccolta differenziata, che nella nostra città in pochi mesi ha fatto registrare un forte incremento, rappresenta una necessità primaria di natura etica, civile ed economica; consente, infatti risparmi inimmaginabili su materie prime che l’Italia non produce. Grazie alla raccolta differenziata, il nostro Paese è diventato indipendente nell’approvvigionamento del macero e il nostro grazie va a tutte le famiglie che con il loro gesto, alimentano un’ideale “foresta urbana” in continua espansione.

 

Gli incontri con le scuole della Città proseguiranno fino al termine dell’anno scolastico e ripartiranno puntualmente già da settembre.

 

 

in pubblicazione dal 16-05-2008 al 15-06-2008