______







Azienda Servizi Igiene Ambientale
Sede legale Via delle Puglie 28/I  - Sede operativa Via Ponticelli 2
Tel.0824 54201 - Fax 0824 23162 - P. IVA: 01112560626 C.F.: 80008110621
capitale sociale €. 120.000,00 i.v. - Socio Unico: Comune di Benevento


Obiettivo alluminio: in concorso le scuole superiori di Benevento

Ufficio stampa ASIA 09-04-2010 13:57 n.220, letto 1035 volte

Obiettivo alluminio: in concorso le scuole superiori di Benevento 

Il vincitore farà parte della giuria del Giffoni Film Festival 

 

E’stato illustrato questa mattina nell’Aula consiliare di Palazzo Mosti il concorso “Obiettivo alluminio”, dedicato alle scuole superiori sui temi della raccolta differenziata, il recupero e il riciclo dell’alluminio, realizzato in collaborazione con ASIA e con il patrocinio del Comune di Benevento. Sono intervenuti il presidente dell’ASIA Benevento S.p.A., Lucio Lonardo, la responsabile comunicazione del Cial, Giusy Carnimeo e il direttore tecnico dell’ASIA, Massimo Romito. 
Articoli con taglio giornalistico e fotografie “d’autore”: queste le idee che saranno inviate a CIAL – Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio - dagli studenti di circa 700 istituti superiori che parteciperanno al concorso “Obiettivo Alluminio”, realizzato in collaborazione con Giffoni Film Festival.
Il progetto ha come obiettivo quello di far conoscere l’alluminio e le sue possibili applicazioni nella vita quotidiana e di sensibilizzare giovani e cittadini verso la raccolta differenziata di questo prezioso materiale che, oltre ad essere ampiamente utilizzato, è anche riciclabile all’infinito e al 100%.
“Obiettivo Alluminio” è promosso da CIAL e dal Giffoni Film Festival in dieci diversi capoluoghi di provincia italiani. Agli studenti di Gorizia, Monza, Genova, Reggio Emilia, Pisa, Arezzo, Ancona, Roma, Brindisi e Benevento, verrà chiesto di presentare una fotografia che racconti l’uso quotidiano dell’alluminio nella loro vita: dagli imballaggi (lattine per bevande, scatolette e vaschette, bombolette spray e foglio sottile) fino alle applicazioni pratiche per l’edilizia, l’arredamento, il settore automobilistico e altro ancora.
Gli studenti potranno esprimere la propria creatività puntando su due tematiche: “l’Alluminio intorno a noi” e “Alluminio e Tutela dell’Ambiente”.
Alle scuole interessate sarà inviato un kit didattico informativo, in formato digitale e cartaceo, dal quale i ragazzi potranno attingere tutte le informazioni necessarie alla presentazione dei lavori.
Le foto presentate alla commissione esaminatrice (è possibile inviare i propri lavori fino al 4 giugno 2010) dovranno essere accompagnate da un testo descrittivo con taglio giornalistico.
Il vincitore, selezionato per ognuna delle città coinvolte, entrerà a far parte della giuria del Giffoni Film Festival. I ragazzi, ospitati dal festival durante tutti i giorni della manifestazione, saranno inoltre chiamati a costituire la Giuria Ambiente  che assegnerà il Premio CiAl per l’Ambiente (il Grifone realizzato in alluminio riciclato) scegliendo la pellicola che meglio rappresenta le tematiche ambientali e di sviluppo sostenibile.
Inoltre, armati di videocamera, saranno i reporter ambientale del Consorzio che, durante i giorni della Manifestazione, dovranno riprendere i momenti salienti delle giornate giffonesi, confrontandosi e intervistando ospiti e ragazzi presenti.
Il presidente dell’ASIA, Lucio Lonardo ha annunciato che sarà realizzata una selezione dei lavori realizzati dagli studenti beneventani per allestire una mostra fotografica in città nei prossimi mesi.

 

 

in pubblicazione dal 09-04-2010 al 09-05-2010