______







Azienda Servizi Igiene Ambientale
Sede legale Via delle Puglie 28/I  - Sede operativa Via Ponticelli 2
Tel.0824 54201 - Fax 0824 23162 - P. IVA: 01112560626 C.F.: 80008110621
capitale sociale €. 120.000,00 i.v. - Socio Unico: Comune di Benevento


Inaugurata l'isola ecologica a contrada Margiacca

Ufficio stampa ASIA 20-07-2010 22:26 n.239, letto 1761 volte

Inaugurata l'isola ecologica a contrada Margiacca 

Il centro sarà operativo dal prossimo 26 luglio 

 

È stato inaugurato, in contrada Margiacca, l’Ecocentro Comunale, ‘l’Isola del Riciclo’ che sarà pienamente  operativo già dal 26 luglio. Sono intervenuti il Prefetto di Benevento, Michele Mazza, il sindaco, Fausto Pepe, l’on. Luca Colasanto, l’assessore all’Ambiente, Enrico Castiello e il presidente dell’ASIA, Lucio Lonardo. Le autorità e i rappresentanti istituzionali si sono detti pienamente soddisfatti della nuova struttura, plaudendo all’iniziativa innovativa per la città di Benevento.

L’Ecocentro comunale è una stazione ecologica attrezzata, corredata da Centro Raccolta RAEE, finalizzata alla razionalizzazione e alla massimizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti urbani e assimilati.

L’impianto, realizzato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Benevento, usufruendo di un finanziamento Regionale pari a circa 500.000 euro, sarà gestito dall’ASIA Benevento S.p.A. L’Ecocentro è ubicato in contrada Margiacca, in prossimità dello svincolo Benevento-Centro della tangenziale, in una posizione strategica per quanto riguarda il sistema dei trasporti e della logistica.

Sono autorizzati al conferimento gratuito dei rifiuti i cittadini residenti nel Comune di Benevento iscritti a ruolo TARSU, non residenti ma iscritti al ruolo TARSU del Comune di Benevento, utenze non domestiche con esercizi commerciali/industriali ubicati nel territorio comunale iscritte a ruolo TARSU, altri soggetti tenuti, in base alle normative vigenti settoriali, al ritiro di specifiche tipologie di rifiuti dalle utenze domestiche.

 

Presso L’Isola del Riciclo i cittadini potranno conferire:

 

toner per stampa esauriti (provenienti da utenze domestiche), scarti di olio sintetico per motori ingranaggi e lubrificazione, cartone, imballaggi in plastica, imballaggi in legno, imballaggi in metallo, imballaggi in materiali compositi, imballaggi in materiali misti, imballaggi in vetro, imballaggi in materia tessile, imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose o contaminati da tali sostanze (contenitori etichettati T/FC), pneumatici fuori uso (solo se conferiti da utenze domestiche), filtri olio, componenti rimossi da toner e cartucce stampa provenienti da utenze domestiche, estintori ed aerosol ad uso domestico, batterie al piombo, miscugli o scorie di cemento mattoni mattonelle e ceramiche (solo da piccoli interventi di rimozione eseguiti direttamente dai cittadini presso la propria abitazione), ferro ed acciaio, rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione (solo da piccoli interventi di rimozione seguiti direttamente dai cittadini presso la propria abitazione), rifiuti che devono essere raccolti e smaltiti applicando precauzioni particolari per evitare infezioni(siringhe usate), carta e cartone, vetro, rifiuti biodegradabili di mense e cucine, abbigliamento, prodotti tessili, tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio, apparecchiature fuori uso contenenti clorofluorocarburi, oli e grassi commestibili, vernici, inchiostri, adesivi e resine contenenti sostanze pericolose, medicinali scaduti, batterie ed accumulatori, apparecchiature elettriche ed elettroniche, legno, plastica, metallo, rifiuti prodotti dalla pulizia di camini (provenienti solo da utenze domestiche), sfalci e potature, terra e rocce, altri rifiuti non biodegradabili, rifiuti dei mercati, residui dalla pulizia stradale, rifiuti ingombranti;

 

apparecchiature elettriche ed elettroniche:

 

categoria R1 – freddo e clima: elettrodomestici (con esclusione di quelli fissi di grandi dimensioni), grandi apparecchi di refrigerazione, frigoriferi, congelatori, altri grandi elettrodomestici utilizzati per la refrigerazione la conservazione ed il deposito di alimenti, apparecchi per il condizionamento;

 

categoria R2 – grandi bianchi: lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi per la cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche, forni a microonde, altri grandi elettrodomestici utilizzati per la cottura e l’ulteriore trasformazione di alimenti, radiatori elettrici, altri grandi elettrodomestici utilizzati per riscaldare ambienti ed eventualmente letti e divani, ventilatori elettrici, altre apparecchiature per la ventilazione e l’estrazione d’aria.

 

categoria R3 – tv e monitor: apparecchi televisivi, schermi.

 

categoria R4 – PED, CE, ICT, apparecchi illuminanti ed altri piccoli elettrodomestici: aspirapolvere, scope meccaniche, altre apparecchiature per la pulizia, macchine per cucire, macchine per maglieria, macchine tessitrici e per altre lavorazioni dei tessili, ferri da stiro e altre apparecchiature per stirare pressare e trattare ulteriormente gli indumenti, tostapane, friggitrici, frullatori, macina caffè elettrici, altri apparecchi per la preparazione dei cibi e delle bevande utilizzati in cucina e apparecchiature per aprire o sigillare contenitori o pacchetti, coltelli elettrici, apparecchi tagliacapelli, asciugacapelli, spazzolini da denti elettrici, rasoi elettrici, apparecchi per massaggi e altre cure del corpo, sveglie, orologi da polso o da tasca e apparecchiature per misurare, indicare e registrare il tempo, bilance, apparecchiature informatiche per le comunicazioni, mainframe, minicomputer, stampanti, personal computer (unità centrale, mouse e tastiera inclusi), computer portatili (unità centrale, mouse e tastiera inclusi), notebook, agende elettroniche, copiatrici, macchine da scrivere elettriche ed elettroniche, calcolatrici tascabili e da tavolo, altri prodotti e apparecchiature per elaborare informazioni con mezzi elettronici, terminali e sistemi utenti, fax e telex, telefoni, telefoni pubblici a pagamento, telefoni senza filo, apparecchi radio, videocamere, videoregistratori, registratori Hi-Fi, amplificatori audio, strumenti musicali, altri prodotti o apparecchiature per registrare o riprodurre suoni o immagini inclusi segnali, altre tecnologie per la distribuzione di suoni e immagini diverse dalla telecomunicazione, utensili elettrici ed elettronici (ad eccezione degli utensili industriali fissi di grandi dimensioni), trapani, seghe, macchine per cucire, apparecchiature per tornire fresare carteggiare smerigliare segare tagliare tranciare trapanare perforare punzonare piegare curvare (su legno, metallo o altri materiali), strumenti per rivettare inchiodare, avvitare o rimuovere rivetti chiodi e viti, strumenti per saldare o brasare, apparecchiature per spruzzare spandere disperdere o per altro trattamento di sostanze liquide e gassose, attrezzi tagliaerba, attrezzi per   giardinaggio, giocattoli ed apparecchiature per il tempo libero e lo sport, treni elettrici e auto giocattolo, consolle di videogiochi portatili, videogiochi, computer per ciclismo immersioni subacquee corsa canottaggio etc, apparecchiature sportive con componenti elettrici ed elettronici, macchine a gettoni, dispositivi medici (ad eccezione di tutti i prodotti impiantati ed infettati), apparecchi di radioterapia, apparecchi di cardiologia, apparecchi di dialisi, ventilatori polmonari, apparecchi di medicina nucleare, apparecchiature di laboratorio per diagnosi in vitro, analizzatori, congelatori, altri apparecchi per diagnosticare prevenire e alleviare malattie o disabilità, strumenti di monitoraggio e controllo, rivelatori di fumo, regolatori di calore, termostati, apparecchi di misurazione pesatura o regolazione ad uso domestico o di laboratorio, altri strumenti di monitoraggio e controllo usati in impianti industriali (ad esempio nei banchi di manovra), distributori automatici,  macchine per la preparazione e l’erogazione automatica o semiautomatica di cibi e bevande, distributori automatici di denaro contante, tutti i distributori automatici di qualsiasi tipo di prodotto ad eccezione di quelli esclusivamente meccanici.

 

categoria R5 – sorgenti luminose: apparecchiature di illuminazione, apparecchi di illuminazione, tubi fluorescenti, sorgenti luminose fluorescenti compatte, sorgenti luminose a scarica ad alta intensità, sorgenti luminose a vapori di sodio ad alta pressione, sorgenti luminose ad alogenuri metallici, sorgenti luminose a vapori di sodio a bassa pressione.

 

 

in pubblicazione dal 20-07-2010 al 19-08-2010