______







Azienda Servizi Igiene Ambientale
Sede legale Via delle Puglie 28/I  - Sede operativa Via Ponticelli 2
Tel.0824 54201 - Fax 0824 23162 - P. IVA: 01112560626 C.F.: 80008110621
capitale sociale €. 120.000,00 i.v. - Socio Unico: Comune di Benevento


L'ASIA riprende i servizi con grande sacrificio

Direzione ASIA Benevento S.p.A. 16-10-2015 17:15 n.411, letto 1041 volte

L'ASIA riprende i servizi con grande sacrificio  

Ma anche con il grande orgoglio di un'azienda mai doma e grazie all'abnegazione del proprio personale  

 


Non vorrei passare per una personalità bipolare passando dallo scoramento di appena ieri all'esaltazione odierna ma è necessario comunicare alla cittadinanza che, inopinatamente, dalle ore 5 di stamane, a meno di 24 ore dalla tragica alluvione, l'ASIA , seppure con difficoltà, ha ripreso la sua attività pur con una sede tecnica inagibile, l'officina distrutta e il 20% dei mezzi completamente fuori uso.
Abbiamo iniziato il ritiro degli imballaggi e di parte del multimateriale e, grazie alla riapertura di Casalduni, stiamo ritirando, anche a richiesta, quanto distrutto dalle acque in negozi ed appartamenti. Contiamo già di offrire un servizio parziale per il ritiro dell'umido nella giornata di domani mentre per lunedì verrà assicurato il servizio nella sua interezza, ecopunti nelle contrade compreso.
Da sempre siamo abituati ad operare in emergenza vuoi per mancanza di infrastrutture adeguate vuoi per l'emergenza rifiuti che in Campania ha il potere di non cessare mai, ma quello che ho visto fare dai nostri dipendenti in queste ore dimostra che questa è una "Azienda cazzuta" mai doma con un grande attaccamento delle maestranze tutte ai colori sociali.
Oggi con orgoglio posso dire che, nonostante il fango, il verde e l'arancione della nostra farfalla non ha mai brillato tanto per spirito di scrificio, abnegazione, senso civico, solidarietà.

Senza chiamata alle armi, ci siamo visti, da subito, circondati da personale che rinunciando all'ottemperanza di qualsiasi ordine di servizio, anche malato, in permesso o in ferie, si è precipitato in sede per supportare i colleghi in difficoltà.
Mi piace ricordare soprattutto il dipendente Salierno che ha salvato 4 grossi automezzi aziendali dalle acque sacrifidando la sua autovettura personale così come quelli che pur in condizioni precarie di salute non hanno fatto mancare il loro apporto infischiandosene delle prescrizioni mediche.
Un grande ringraziamento ai volontari, al Sindaco di Benevento e al Presidente della Provincia che ci ha messo a disposizione una location presso l'area a parcheggio del Coni per consentirci l'uscita in servizio per i prossimi giorni.
A questo proposito un abbraccio particolare a Mario Collarile, Presidente del Coni, che con la consueta sensibilità e solidarietà dell'uomo di sport ci sta supportando per far ritornare i quartieri colpiti della Città in un stato di accettabile decoro.

Agli inzivados rivolgo, invece, un appello perchè ricordino le immagini di queste ultime 48 ore per venir meno alla loro negativa vocazione cogliendo al volo l'opportunità di fare qualcosa per la loro città martoriata contribuendone al mantenimento del decoro soprattutto in questo difficile contigente.
L'ASIA ha perso praticamente tutto, ma sta scendendo, comunque tra la gente e con la gente, soprattutto quella più duramente colpita, per farsi narrazione di come ci si possa e ci si debba rialzare da subito avendo fiducia nelle Istituzioni e soprattutto in se stessi : a nuttata è passata, è inutile piangersi addosso, anche perchè di liquidi non ne possiamo più, e guardare con fiducia all'avvenire anche perchè ho il sentore che lo Stato non farà mancare la sua solidale presenza finanziaria.   ​    

Benevento, 16/10/2015    
Il Presidente
Lucio Lonardo
 

 

in pubblicazione dal 16-10-2015 al 16-10-2016